Iraq: Cnn, strage Isis, 100 donne rapite

Nuovo attacco jihadista contro villaggio della minoranza yazida

(ANSA) - WASHINGTON, 15 AGO - I jihadisti dello Stato islamico dell'Isis hanno ucciso almeno 80 uomini e rapito 100 donne durante un attacco alla minoranza yazida nel nord dell'Iraq. Lo riferiscono il governo locale curdo e un leader religioso yazida alla Cnn. L'attacco e' avvenuto nel villaggio di Kojo, presso Sinjar: le donne sono state portate a Mosul e in altre zone circostanti, hanno sostenuto le fonti.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie