F1: Hamilton "mappatura al bando? Un complimento a Mercedes"

Divertente che dietro spiegazioni Fia c'era Red Bull a spingere

(ANSA) - MILANO, 03 SET - Lewis Hamilton si presenta a Monza e non sembra affatto preoccupato della messa al bando della mappatura da qualifica per il motore, in vigore proprio dal Gp d'Italia. "Trovo divertente che la Fia aveva detto che l'obiettivo era gestire meglio l'utilizzo dei motori da parte di tutti, ma poi abbiamo saputo che la Red Bull ha spinto per questo. Quindi i motivi sono diversi. Spero che i ragazzi in fabbrica stiano guardando a tutto ciò come un complimento per il lavoro fantastico che hanno fatto sul motore - ha osservato il pilota della Mercedes, leader del Mondiale di Formula 1 -.
    Continueremo a lavorare e migliorare nella nuova condizione in cui siamo stati messi, sarà interessante vedere come andrà a finire. Avremo un migliore passo gara, non penso che ci danneggerà in modo particolare". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie