Calcio
  1. ANSA.it
  2. Sport
  3. Calcio
  4. Juventus: Allegri, abbiamo avuto un pizzico di fortuna

Juventus: Allegri, abbiamo avuto un pizzico di fortuna

'Rabiot lo considero un grandissimo, Vlahovic non credo rientri'

(ANSA) - ROMA, 06 NOV - "Rabiot? Ci ho parlato prima dell'eventuale trasferimento, gli ho solo detto che alla Juve era stimato, che lo considero un grandissimo giocatore con margini di miglioramento importanti. Ha l'età della maturità e ha fatto una partita straordinaria". Dai microfoni di Dazn, Massimiliano Allegri commenta il successo della sua Juve sull'Inter e lo fa partendo da colui che considera il match winner, appunto Rabiot.
    "Detto questo, aggiungo che è stato bello vedere la partita - dice ancora il tecnico dei bianconeri - Abbiamo avuto un pizzico di fortuna, ma quando hai un atteggiamento propositivo e ti metti a disposizione dell'altro riesci a portare a casa il risultato". Ma il nuovo modulo, il 3-5-2, ha dato maggiore sicurezza? "Sicuramente ha dato più certezze - risponde -, ma le certezze maggiori sono quelle di una squadra che corre tutta insieme, si aiuta, si abbassa dietro la linea della palla.
    All'inizio giocavamo mezzora, poi uscivamo dalla partita. Ora anche nei momenti di difficoltà rimaniamo in partita e questo è un passaggio importante".
    Poi Allegri ammette che lo rende orgoglioso "tornare a battere l'Inter dopo aver perso tre volte e pareggiato una. Poi era importante vincere uno scontro diretto. Abbiamo giocato bene anche tecnicamente, rischiando solo una volta su Lautaro. Quando giochi le partite con quest'atteggiamento è difficile prendere gol".
    Questa vittoria può essere la svolta? "Non è questione di svolta. Il campionato è lungo - dice -. Abbiamo avuto qualche passaggio a vuoto, soprattutto in Champions. Abbiamo battuto una grandissima squadra, ma da domani riazzeriamo tutto e pensiamo a Verona, sempre una gara difficile, e Lazio. Poi tireremo una riga". Dusan Vlahovic tornerà a disposizione per le prossime partite? "Vlahovic vediamo, a stasera no. Ha questa infiammazione, vediamo se gli passa. Domani dovrebbero rientrare McKennie e Paredes, mentre Kean sarà a disposizione da martedì".
    (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Modifica consenso Cookie