Calcio

Eriksen, Lukaku: "Non era facile, pensavo a Christian"

Belga dopo la doppietta rifilata alla Russia a San Pietroburgo

(ANSA) - ROMA, 12 GIU - "Sono davvero molto contento per questa vittoria, è stata una serata intensa: è stato difficile giocare per me, perché avevo la testa al mio compagno Christian (Eriksen, ndr). Spero che adesso stia bene". Così Romelu Lukaku, autore di una doppietta nella sfida fra Belgio e Russia, parlando ai microfoni dell'Uefa dopo il match. Il centravanti dell'Inter ha dedicato il primo dei due gol al compagno danese che oggi è stato colto da un malore in campo mentre giocava contro la Finlandia. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie