Europei: ct Belgio "squadra concentrata per partire bene"

Martinez, conosciamo bene i russi ma ci saranno 30 mila tifosi

(ANSA) - ROMA, 11 GIU - "La squadra si è preparata molto bene. Sono contento per gli ultimi 10 giorni. La prima partita è sempre psicologicamente difficile, devi entrare bene nel torneo e trovare il tuo ritmo. Conosciamo bene i russi e così loro noi, ma ci saranno più di 30.000 spettatori ed è un ostacolo che dovrà essere superato". Sono le speranze e i timori di Roberto Martinez, tecnico del Belgio, alla vigilia del match d'esordio all'Europeo, domani contro la Russia a San Pietroburgo.
    "Siamo cresciuti grazie alla nostra esperienza - ha sottolineato Martinez, parlando della condizione del team - e ne abbiamo abbastanza per gestire bene le aspettative. Non è importante solo la partita di domani, dobbiamo tenere conto delle tre partite del girone".
    Qualche problema viene dall'infermeria, con due assenze importanti, ma Martinez non ha espresso timori: "Kevin De Bruyne non è qui - ha sottolineato - per decisione medica. Ha avuto una giornata molto buona ieri ma i prossimi due giorni saranno importanti per lui. Witsel è stato con il gruppo negli ultimi giorni, e la sua condizione è molto soddisfacente. Sfruttiamo ogni giorno in modo che possa rientrare in gruppo", ha concluso.
    (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie