Bologna deposita progetto di restyling per lo stadio

Si apre la conferenza dei servizi decisoria per il Dall'Ara

(ANSA) - BOLOGNA, 05 MAG - Il Bologna calcio ha depositato in Comune il progetto definitivo di restyling dello stadio Renato Dall'Ara. A comunicarlo lo stesso club rossoblù, con una nota.
    Il progetto, consegnato da Bologna Stadio Spa, società controllata dal Bologna Fc 1909 contiene le modifiche emerse in sede di Conferenza dei Servizi preliminare. Sono stati inoltre depositati, come da normativa vigente, gli schemi di convenzione e di accordo con l'utilizzatore prevalente, oltre alla lettera di asseverazione del piano finanziario da parte del Credito Sportivo. La convenzione prevista è di 40 anni, l'opera costerà 100 milioni di euro, dei quali 60 garantiti da Joey Saputo, patron del club, Bologna e Credito Sportivo e 40 dal Comune di Bologna.
    Si aprirà così la conferenza dei servizi decisoria, della durata di 120 giorni, al termine dei quali potranno essere studiati i bandi per i lavori. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie