Superlega: Manchester United ha nascosto progetto al governo

Woorward a Downing Street settimana scorsa per riapertura stadi

I promotori della Superlega hanno nascosto fino all'ultimo le loro intenzioni non solo alla Uefa, ma anche alle autorità politiche, compreso il governo britannico. E' quanto ha rivelato oggi un portavoce di Downing Street, ricordando come settimana scorsa il vice-presidente del Manchester United Ed Woorward, destinato a ricoprire un analogo ruolo nella nascente Superlega, si fosse incontrato con funzionari del governo per discutere della riapertura degli stadi inglesi. Senza però - ha aggiunto il portavoce - fare menzione della imminente nascita di una nuova competizione per club, a cui avrebbe preso parte anche il club di Manchester. "Ed Woorward era a Downing Street settimana scorsa per un incontro sulle misure da assumere per la riapertura sicura degli stadi.
    Ma non si è discusso del progetto della Superlega", le parole del portavoce del governo. 
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie