Calcio:Lega Pro,tappa Integrity tour alla Virtus Francavilla

Incontro online sui rischi del fenomeno del matchfixing

(ANSA) - ROMA, 23 FEB - Oggi, con la 96esima tappa dell'Integrity Tour, la Lega Pro ha fatto visita alla Virtus Francavilla e al suo settore giovanile. L'incontro, avvenuto online, ha permesso a Emanuele Paolucci, segretario generale e Integrity officer di Lega Pro, Giovanni Marchi, membro dell'Integrity Office di Lega Pro, e Marcello Presilla, Responsabile Integrity per l'Italia di Sportradar AG, di spiegare ai giovani calciatori i molteplici rischi che potrebbero correre incappando nel fenomeno del matchfixing.
    Questi incontri di formazione, inoltre, sono oltremodo utili perché permettono ai giovani di fare chiarezza sui processi con cui Lega Pro e Sportradar si muovono per contrastare queste attività illecite e di analizzare da vicino modi e casi con cui i malintenzionati tentano di approcciare i tesserati.
    L'avvicinamento alla tappa numero 100 è occasione per evidenziare l'impegno con cui Lega Pro ha combattuto il match fixing e sta continuando a farlo, accompagnando le tappe dell'Integrity Tour al continuo monitoraggio da parte del Comitato Etico di eventi e situazioni che non rispettano i valori e la mission del calcio di Serie C. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie