Calcio
  1. ANSA.it
  2. Sport
  3. Calcio
  4. 'Motivi personali', Diego Costa lascia l'Atletico Madrid

'Motivi personali', Diego Costa lascia l'Atletico Madrid

L'attaccante rescinde il contratto che scadeva a giugno

 Diego Costa (32 anni) ha firmato la risoluzione del contratto con l'Atlético Madrid, che sarebbe scaduto il 30 giugno 2021, ha nnunciato il club. L'interruzione anticipata del rapporto è dovuta a "motivi personali", spiega una nota. Il centravanti ispanico-brasiliano, 24 presenze con la nazionale di Spagna, ha subito numerosi infortuni nel 2020: era stato operato per un'ernia del disco cerebrale alla fine del 2019, poi ha contratto il Covid-19 a inizio stagione, e recentemente ha sofferto di flebite acuta alla gamba destra. In totale, ha perso dodici partite da metà ottobre. Da quando è entrato nel club nel 2006 a soli 17 anni, l'attaccante ha giocato 215 partite ufficiali in due fasi (2010-2014, quindi gennaio 2018-gennaio 2020), segnando 83 gol. Ha giocato anche nel Chelsea (2014-2018), vincendo due volte la Premier League.
    Con i Colchoneros, Diego Costa ha vinto un campionato spagnolo (2013-2014), una Coppa del Re (2013), un'Europa League (2018) e due Supercoppe europee (2010 e 2018).

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Podcast

        A cura di Intesa Sanpaolo