Nainggolan va in ritiro col Cagliari

Attese mosse Inter. Via ai test anti-Covid e primi allenamenti

Pronti a iniziare la nuova stagione. Cagliari oggi ad Asseminello per la preparazione in vista del prossimo campionato. La sorpresa è Nainggolan: il giocatore di proprietà dell'Inter avrebbe già trovato l'accordo economico con il club rossoblù e, per il momento, si allena in Sardegna. Per definire la permanenza del belga, però, bisogna trovare l'intesa con l'Inter, in questo momento proiettata verso la finale di Europa League.
    E si ricomincia dai tamponi. Per giocatori e staff sarà giornata di test molecolari. Con un Cagliari per la prima volta colpito dal Covid: Despodov, attaccante quest'anno in prestito allo Sturm Graz, ha iniziato il periodo di quarantena in Bulgaria, suo Paese natale. E solo alla conclusione del periodo di isolamento, previsto dal protocollo sanitario, potrà raggiungere i compagni. Mercoledì primo giorno di lavoro: sempre ad Asseminello, la squadra si allenerà a piccoli gruppi distribuiti nell'arco della giornata.
    Giovedì 20, dopo nuovi test sanitari, la partenza per il ritiro di Aritzo (Nuoro): check-in e pranzo, poi alle 18 si svolgerà il primo allenamento dei rossoblù allo stadio del Vento. Da venerdì 21 a domenica 23 in programma tutti i giorni delle doppie sedute. Il Cagliari saluterà quindi la località barbaricina e, dopo un giorno di pausa, riprenderà martedì 25 agosto ad Asseminello dove la squadra - impegnata ancora in doppie sedute di lavoro giornaliere - proseguirà il ritiro fino a sabato 29. La preparazione continuerà sempre nel Centro sportivo di Assemini da martedì primo settembre

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie