Calcio

Calcio: Sampdoria, lo Sporting Lisbona fa muro per Fernandes

I portoghesi non vogliono versare percentuale su rivendita

(ANSA) - GENOVA, 03 MAG - Lo Sporting Lisbona non vorrebbe versare alla Sampdoria come da accordi, il 10% sulla futura plusvalenza derivata dalla cessione di Bruno Fernandes che si era trasferitosi a gennaio al Manchester United per una cifra di oltre 60 milioni. Per le casse della società ligure si parla quindi di oltre 6 milioni di euro ma la società lusitana fa muro e adesso il caso potrebbe finire davanti alla Fifa. È stato il quotidiano sportivo portoghese A Bola a svelare quanto sta accadendo. Lo Sporting Lisbona punta sul fatto che Bruno Fernandes nel 2019 aveva firmato un nuovo contratto dopo l'irruzione di alcuni tifosi dello Sporting nel centro sportivo.
    Molti giocatori lasciarono il club mentre l'ex doriano resto' ma fu siglato un nuovo accordo col giocatore (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie