Rummenigge, Qatar 2022 non danneggi club

Il n.1 dell'Eca boccia lo spostamento in inverno del Mondiale

(ANSA) - ROMA, 8 OTT - I club europei non sono disposti a "pagare il conto" del Mondiale 2022 giocato in inverno per evitare le temperature estive del Qatar. L'avvertimento è di Karl-Heinz Rummenigge, presidente dell'Eca (l'associazione che raccoglie 204 club del Vecchio Continente), assicurando che su questo "c'è un impegno molto forte, condiviso dalle parti interessate: Fifa, Uefa, FifPro (il sindacato dei giocatori professionisti, ndr). Siamo disponibili a discutere a condizione che i club non siano danneggiati".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA



Modifica consenso Cookie