Basket: Nba, show fra Toronto e Boston, si va a gara 7

I canadesi campioni in carica si salvano ai supplementari

(ANSA) - ROMA, 10 SET - Notte di spettacolo ed emozioni a non finire nel sesto confronto tra i Toronto Raptors, campioni in carica della Nba, e i Boston Celtics. Poteva essere la gara decisiva per decidere chi prosegue la sua avventura verso le Finals, e i Celtics avevano in mano tutte le carte giuste. Erano sul 3-2 nei confronti di serie e il passaggio di turno era a un passo, ma i campioni hanno tirato fuori le unghie e strappato ai rivali, punto dopo punto, una qualificazione che sembrava già svanita. Alla fine della battaglia i Raptors vincono con il punteggio di 125-122 dopo due tempi supplementari , evitando una clamorosa eliminazione. Determinante nei canadesi la prova di Kyle Lowri, che ha messo a segno 33 punti (con 8 rimbalzi e 6 assist), trascinando i suoi in un finale esaltante. A Boston non bastano i 60 punti in due firmati da Jaylen Brown ( 31 punti e 16 rimbalzi) e Jayson Tatum (29 punti, 14 rimbalzi e 9 assist) .
    Grande prova anche di Marcus Smart, autore di una tripla doppia da 23 punti, 11 rimbalzi e 10 assist.
    Servirà dunque gara 7 , nella notte fra venerdì e sabato, per decidere le sorti di questa sfida.
    Tutto facile invece per i Los Angeles Clippers, che hanno battuto 96-85 i Denver Nuggets portandosi sul 3-1 di serie e dunque a un passo dalla finale di Conference. I californiani hanno preso il comando della partita fin dal primo quarto di tempo, portandosi ben 14 punti avanti e da allora in poi per i Nuggets non c'è stato nulla da fare. Grande partita di Kawhi Leonard, che firma 30 punti (con 11 rimbalzi e 9 assist). Mentre sull'altro fronte si è distinto il serbo Nikola Jokic, autore di 26 punti (con 11 rimbalzi e 6 assist). (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie