Sport

Pugilato: Irma Testa in cattedra ad Assisi racconta Tokyo

Evento per studenti con il team olimpico

(ANSA) - ROMA, 20 SET - Da Tokyo a scuola. La squadra olimpica e la storica medaglia di bronzo Irma Testa sono stati protagonisti di un incontro nella scuola 'G.Alessi' di Santa Maria degli Angeli ad Assisi (Perugia), promosso dalla Fpi, col supporto dell'European boxing confederation e la collaborazione del Comune di Assisi.
    Testa e Rebecca Nicoli, il dt delle nazionali, Emanuele Renzini, ed il fisioterapista Fabio Morbidini, informa la federazione, sono saliti in cattedra per raccontare l'impresa di Tokyo agli studenti dell'istituto tecnico 'Marco Polo Bonghi' e testimoniare i benefici di una disciplina praticata ormai da venti anni anche dalle donne. Un messaggio forte che è arrivato subito agli studenti: i veri eroi ed i più grandi influencer sono gli atleti, con le loro storie fatte di sacrificio e rispetto. A condividerne l'importanza sono state le autorità presenti, a cominciare dal sindaco di Assisi, Stefania Proietti.
    A premiare il team azzurro è stato anche il presidente Eubc e vicepresidente Aiba, Franco Falcinelli, condividendo un momento di grande emozione col presidente Fpi, Flavio D'Ambrosi. Al toccante intervento di Irma Testa è seguita la proiezione di "Butterfly", il docu-film incentrato sulla vita dell'azzurra, prima italiana ai Giochi, a Rio 2016, e prima medaglia olimpica della boxe femminile. Una storia raccontata dai registi Alessandro Cassigoli e Casey Kauffman che hanno preso parte al dibattito. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie