Pugilato: Picardi si conferma campione italiano pesi gallo

Nei medi Oliha ha superato Lezzi ai punti sui 6 round

(ANSA) - ROMA, 05 DIC - La cintura italiana dei pesi gallo ha visto duellare sul ring il campione Vincenzo Picardi, da Casoria, del Team Rosanna Conti Cavini Production, e Gianluca Conselmo, da Siracusa del Team ASD Melluzzo Totip. La cintura resta in terra campana, visto che la medaglia di bronzo a Pechino 2008 si è imposto ai punti con verdetto unanime (100-90 su tutti i cartellini).
    Tutto in diretta su FPI YouTube OfficialChannel. Una maratona di pugilato organizzata dalla Boxe Loreni in collaborazione con la Federazione Pugilistica Italiana e ArtMediaSport che ha dato spettacolo sul ring del Palazzetto dello Sport di Maclodio (BS).
    Da segnalare, per quanto attiene il Trofeo delle Cinture FPI 2020, le vittorie di Alfieri su Sinanaj e di Rossitto su Ciupitu. Il primo ha così staccato il pass per le semifinali dei welter, mentre il secondo per quelle dei medi. A proposito di medi, il campione d'Italia in carica, Etinosa Oliha, ha superato ai punti sui 6 round il pugliese Lezzi. Vittorie anche per Zara (WP su Narvaez) e Aroni (TKO su Cernean). (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie