Rugby: Recuperi 6 Nazioni; cominciato ritiro Italia

Torna in gruppo Pasquali, e il 31 a Roma arriva l'Inghilterra

(ANSA) - ROMA, 11 OTT - E' cominciato niziato presso l'NH Collection Vittorio Veneto di Roma il raduno della nazionale italiana di rugby in vista dei due recuperi del Sei Nazioni 2020 in calendario sabato 24 ottobre all'Aviva Stadium di Dublino contro i padroni di casa dell'Irlanda e sabato 31 ottobre - quinta ed ultima giornata del torneo - in programma allo Stadio Olimpico di Roma alle 17.45 contro l'Inghilterra, match quest'ultimo che verrà giocato a porte chiuse.
    Sono tre le novità nella rosa dell'Italrugby: infatti torna a far parte del gruppo Tiziano Pasquali, pilone del Benetton Rugby, che ha disputato il Mondiale dell'anno scorso in Giappone. Si rivede anche Antonio Rizzi, mediano di apertura delle Zebre già convocato in altre occasioni dal ct Franco Smith. Prima volta assoluta con la nazionale maggiore per Cristian Stoian, seconda linea classe 1999 in forza alle Fiamme Oro Rugby e permit player con le Zebre, protagonista in passato con la Nazionale Italiana Under 20.
    Assenti Minozzi e Traorè: l'estremo padovano è attualmente impegnato con gli Wasps nella lotta al titolo in Premiership, mentre il pilone azzurro ha riportato un infortunio nell'ultimo match in Guinness Pro14 del Benetton. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie