Coronavirus: Zanardi "Stato aiuti chi è più in difficoltà"

Campione paralimpico, servono strumenti per tener viva speranza

(ANSA) - ROMA, 29 MAR - "Le immagini delle città deserte danno il senso di quanto ormai tutti facciamo parte della stessa squadra, siamo tutti ingaggiati al meglio delle nostre possibilità e ora tutto si gioca sul tema della speranza". Lo ha detto il campione paralimpico Alex Zanardi, ospite in collegamento a "Che tempo che fa" su Raidue. "Presto ci sarà tanto da fare e tante ragioni per avere grandi speranze. Lo Stato in primis deve creare e dare alle persone più in difficoltà gli strumenti per tenere viva la speranza - le parole di Zanardi -, ma noi tutti come cittadini dobbiamo continuare a sorridere, a tendere la mano a chi ne ha bisogno. Ognuno deve fare la propria parte". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie