Mercato: ora Napoli e Marsiglia trattano per Milik

Inter, idea scambio Eriksen-Gomez con Atalanta. Milan su Mandzukic

MILIK non è più un rebus. Sembra in via di definizione l'intricata situazione dell'attaccante polacco in scadenza con il Napoli, dove non gioca, e che vuole tornare in campo al più presto per non perdere gli Europei. Il Marsiglia ha rotto gli indugi e ha fatto al presidente De Laurentiis una proposta da 7 milioni più ricchi bonus. Il Napoli sta pensando di accettarla, ma prima dovranno essere fatti dei passi formali, se le parti dovessero trovarsi d'accordo. In pratica, Milik dovrà rinnovare il contratto per due anni col Napoli, e dopo questa firma, formale, si trasferirà all'OM in prestito con obbligo di riscatto alla prima presenza al Marsiglia. La parola passa ai club, mentre il polacco ha già detto sì.
    L'Inter, nonostante i problemi societari, lavora a fari spenti per il Papu GOMEZ, che potrebbe arrivare a costo zero. L'idea sarebbe infatti quella di uno scambio di prestiti per sei mesi con l'Atalanta, mossa che porterebbe ERIKSEN alla corte di Gasperini. Poi in estate tutto verrebbe rinegoziato. Intanto i nerazzurri di Conte hanno girato al Venezia ESPOSITO, di rientro dalla Spal dove non ha trovato spazio.
    Sull'altra sponda milanese, il Milan, che tratta sempre la cessione di Andrea CONTI alla Fiorentina, è molto interessato a Mario MANDZUKIC, nonostante qualche perplessità sulle condizioni del croato che non gioca con continuità dall'inverno del 2019. 'Supermario' i sta allenando da solo in Croazia e fonti a lui vicine confermano lo stesso giocatore ad avanzare al Milan la richiesta di un accordo di soli cinque mesi per dimostrare il proprio valore. Poi si parlerebbe di un eventuale prolungamento annuale. Il Milan lavora anche sul fronte del difensore e non molla la presa su Mohamed SIMAKAN: ora la strategia del club rossonero, dopo l'infortunio del giocatore dello Strasburgo, sarebbe di acquistare comunque questo difensore a gennaio, ma poi di lasciarlo in prestito allo Strasburgo.
    E a proposito di calciatori del reparto arretrato: Tottenham e Chelsea si contendono KIM MIN-JAE, difensore sudcoreano inseguito a lungo dalla Lazio la scotrsa estate. Gioca, con profitto, nel Guoan di Pechino, dove si è guadagnato il soprannome di 'Mostro'. Il Chelsea lo vuole per farne il successore di Thiago Silva, ma anche Mourinho, per gli Spurs, si è innamorato di Kim, la cui situazione contrattuale con il Guoan non è del tutto chiaro, nel senso che potrebbe svincolarsi a parametro zero.
    Il direttore sportivo del Genoa Francesco Marroccu ha parlato ai microfoni di 'Sky': "confermo che di Scamacca siamo molto contenti - ha detto -, è un ragazzo speciale e non abbiamo alcuna intenzione di privarci di lui". Così ora la Juventus, che cerca l'attaccante 'di scorta', farà un altro tentativo per GIROUD, il preferito del tecnico Andrea Pirlo.
    Infine la Roma: Verona e Fenerbahce hanno chiesto DIAWARA, a Trigoria valutano la proposta ma prima servirebbe trovare un sostituto del centrocampista ex Bologna e Napoli. 
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie