1. ANSA.it
  2. Speciali
  3. Meloni: 'Serviremo l'Italia con orgoglio, ora subito al lavoro'. La premier a von der Leyen: 'Pronti a collaborare con l'Ue'

Meloni: 'Serviremo l'Italia con orgoglio, ora subito al lavoro'. La premier a von der Leyen: 'Pronti a collaborare con l'Ue'

Giorgia Meloni e i 24 ministri hanno giurato nelle mani del presidente della Repubblica, Sergio Mattarella

Redazione ANSA ROMA

Nasce il governo di centrodestra. Giorgia Meloni e i 24 ministri hanno giurato nelle mani del presidente della Repubblica, Sergio Mattarella. Dopo il giuramento al Quirinale la premier Meloni e tutti i ministri si sono messi in posa per la foto di rito con il Capo dello Stato. Successivamente un breve scambio di saluti con il presidente della Repubblica nella sala degli specchi. Meloni, dopo il giuramento del governo, ha passato in rassegna il picchetto d'onore nel cortile del Quirinale e poi è salita a bordo dell'auto del presidente del Consiglio per lasciare il palazzo.

"Ecco la squadra di Governo che, con orgoglio e senso di responsabilità, servirà l'Italia. Adesso subito al lavoro", ha twittato la premier Meloni appena uscita dal Quirinale dopo il giuramento del suo governo.

La premier a von der Leyen: 'Pronti a collaborare con l'Ue'. A Blinken, Usa e Nato possono contare su di noi

"Molte grazie Presidente von der Leyen. Desiderosi e pronti a collaborare con voi per rafforzare la resilienza dell'Ue di fronte alle nostre sfide comuni", scrive su Twitter Giorgia Meloni rispondendo alla presidente della Commissione Ue. In un altro tweet rivolto al presidente del Consiglio Ue Charles Michel, scrive "siamo pronti a fare del nostro meglio" con le 27 "Nazioni europee" che "cooperano insieme per un'Europa migliore" e stanno insieme "per la libertà e la democrazia". "L'Italia è e sarà sempre dalla parte del coraggioso popolo ucraino che lotta per la sua libertà e per una giusta pace. Non sei solo! twitta invece Meloni rispondendo al presidente ucraino Volodymyr Zelensky e ringraziandolo. "Ringrazio il presidente degli Stati Uniti Joe Biden per le sue congratulazioni. Stati Uniti e Italia sono uniti da una profonda amicizia e dalla partnership transatlantica, fondata su valori comuni. Non vedo l'ora di rafforzarli ulteriormente, battendoci insieme per la libertà e la sicurezza internazionale", è la replica di Meloni a Biden. La premier replica ringrazia anche Viktor Orban. "Pronta a collaborare per trovare soluzioni comuni ed efficaci alle sfide economiche, energetiche e di sicurezza che l'Europa sta affrontando. Facciamo del nostro meglio!".

"Molte grazie Antony Blinken. Sai che gli Stati Uniti e tutti i nostri partner della Nato possono contare su di noi per sostenere al meglio il coraggioso popolo ucraino e rafforzare la nostra partnership strategica". Lo scrive su Twitter il presidente del Consiglio, Giorgia Meloni, rispondendo a un messaggio di congratulazioni del segretario di Stato Usa.

 

La prima azione di Antonio Tajani come ministro degli Esteri sarà una telefonata al collega ucraino Dmytro Kuleba - ha annunciato lo stesso Tajani -, per esprimere "solidarietà e vicinanza a un Paese invaso dalla Russia che con il sostegno della Nato e dell'Ue sta difendendo la propria indipendenza". Per la nuova ministra del Lavoro e delle Politiche Sociali, Marina Elvira Calderone, "il momento che stiamo vivendo necessita di soluzioni frutto di un rinnovato dialogo sociale. In questo momento è importante favorire il confronto affinché si possano trovare soluzioni condivise a beneficio del mondo delle imprese, dei lavoratori dipendenti e autonomi e più in generale di un mondo del lavoro sempre più inclusivo, contrastando forme di disuguaglianza e povertà".

IL VIDEO DEL GIURAMENTO

LA CRONACA DEL GIURAMENTO

11.43 - "Il governo, noi l'abbiamo sempre detto, dal giorno uno, quindi da domani, dovrà intervenire sul tema dell'energia perché è un tema di emergenza nazionale". Così Carlo Bonomi, presidente di Confindustria, a margine della Festa dell'Ottimismo del Foglio oggi a Firenze. Secondo Bonomi, il nuovo esecutivo "deve intervenire urgentemente con interventi congiunturali, quindi da qui alla fine dell'anno proseguire nel sostegno al caro bollette per imprese e famiglie; e mettere in campo tutti quegli interventi di natura strutturale, perché noi paghiamo anni di scelte scriteriate, e quindi dobbiamo mettere adesso in sicurezza il Paese".

11.24 - "Ecco la squadra di Governo che, con orgoglio e senso di responsabilità, servirà l'Italia. Adesso subito al lavoro". Lo twitta il premier Giorgia Meloni appena uscita dal Quirinale dopo il giuramento del suo governo.

11.08 - La premier Giorgia Meloni, dopo il giuramento del governo ha passato in rassegna il picchetto d'onore nel cortile del Quirinale e poi è salita a bordo dell'auto del presidente del Consiglio per lasciare il palazzo.

11.07 - I ministri, dopo il giuramento al Quirinale, stanno lasciando alla spicciolata, a piedi, il palazzo uscendo dall'ingresso principale che dà su piazza del Quirinale.

10.58 - "Congratulazioni Giorgia Meloni per la formazione del tuo governo! E' un grande giorno per la destra europea!". Lo scrive in un tweet il premier ungherese Viktor Orban.

10.48 - "Congratulazioni a Giorgia Meloni, la prima donna premier in Italia. L'Europa sta affrontando enormi sfide. Aiutiamo i nostri cittadini e sosteniamo l'Ucraina rimanendo uniti e determinati. L'Europa ha bisogno dell'Italia. Insieme supereremo ogni difficoltà. Buon lavoro!". Lo scrive in un tweet in italiano la presidente del Parlamento europeo, Roberta Metsola.

10.43 - "Congratulazioni a Giorgia Meloni per la sua nomina a presidente del Consiglio italiano, la prima donna a ricoprire questo ruolo. Sono pronta e sono lieta di lavorare insieme al nuovo Governo in modo costruttivo per rispondere alle sfide che ci attendono". Lo scrive in un tweet in italiano la presidente della Commissione europea, Ursula Von der Leyen.

10.38 - "Congratulazioni a Giorgia Meloni che assume l'incarico di prima premier donna dell'Italia. Lavoriamo insieme a beneficio dell'Italia e dell'Ue". Lo ha scritto in un tweet in inglese il presidente del Consiglio europeo, Charles Michel. "La aspetto al Consiglio europeo per lavorare insieme per il bene dell'Unione europea", ha aggiunto in italiano.

10.34 - Governo ha giurato, è in carica

10.13 - I ministri del nuovo governo stanno giurando nelle mani del Capo dello Stato Sergio Mattarella.

10.11 - Meloni giura nelle mani di Mattarella

9.54 - Al Quirinale per assistere al giuramento del nuovo governo sono appena arrivati il compagno di Giorgia Meloni, Andrea Gianbruno, insieme a Ginevra la loro figlia. I due sono arrivati con la Cinquecento bianca che ha usato la leader di Fdi prima di ricevere l'incarico. Con loro anche lo staff della premier incaricata.

9.46 - Ministri pronti per il giuramento al salone delle Feste al Quirinale. Tra i primi ad entrare Roberto Calderoli e Raffaele Fitto. I due vicepremier Matteo Salvini e Antonio Tajani siedono in prima fila uno accanto all'altro. Maria Elisabetta Alberti Casellati e Alessandra Locatelli accanto a Eugenia Roccella. Nel salone delle Feste del Quirinale ci sono anche i familiari dei ministri. In prima fila tra gli ospiti la compagna di Matteo Salvini, Francesca Verdini, con i figli del leader della Lega.

9.30 - Il neoministro degli Esteri e futuro vicepremier Antonio Tajani è appena arrivato al Quirinale per il giuramento del governo. Poco prima di lui a fare il loro ingresso erano stati Gilberto Pichetto ministro della Pubblica Amministrazione, Elisabetta Alberti Casellati neo ministro per le Riforme. Al Colle anche il ministro della Giustizia Carlo Nordio, Guido Crosetto per il dicastero della Difesa, Eugenia Roccella ministro della Famiglia e natalità. Al Quirinale è arrivato anche Adolfo Urso, neo ministro delle Imprese e del made in Italy.

9.24 - La delegazione della Lega è arrivata al Quirinale. Il leader del partito Matteo Salvini, neo ministro per le Infrastrutture e vicepremier è accompagnato dai suoi figli e della compagna Francesca Verdini. Ad attenderlo Roberto Calderoli, ministro per gli Affari Regionali, Alessandra Locatelli ministro per la disabilità e Giancarlo Giorgetti, neo ministro per l'Agricoltura.

9. 08 - La neo ministra del Lavoro Marina Calderone è appena arrivata al Quirinale dove alle 10 si terrà il giuramento del nuovo governo. Poco prima era arrivato Luca Ciriani, ministro dei Rapporti con il Parlamento accompagnato dalla sua famiglia. Al Colle anche Roberto Calderoli designato per gli Affari Regionali e Francesco Lollobrigida neo ministro dell'Agricoltura e sovranità alimentare.

8.56 - Gennaro Sangiuliano, scelto da Giorgia Meloni per guidare il dicastero della Cultura, è stato il primo ministro ad arrivare al Quirinale. Dopo di lui a fare il suo ingresso è stata Anna Maria Bernini, ministro per l'Università e Daniela Santanchè, ministro del Turismo. Arrivato al Quirinale anche Giuseppe Valditara che andrà al ministero dell'Istruzione e Merito accompagnato dalla sua famiglia.

Sono 24 i ministri del nuovo governo

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Modifica consenso Cookie