Politica

Mattarella: 'La ripresa economica è più intensa delle attese'

Il messaggio del capo dello Stato all'assemblea di Confcommercio

"Rivolgo un cordiale saluto ai partecipanti dell'Assemblea di Confcommercio Imprese per l'Italia che si tiene quest'anno in una fase di ripresa economica più intensa delle attese, dopo la drammatica crisi causata dalla pandemia, che ha colpito in modo particolare i settori dei servizi, dal commercio, alla ristorazione, al turismo". Lo ha affermato il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, in un messaggio inviato all'Assemblea Generale di Confcommercio.

"In questo momento delicato l'estensione della campagna di vaccinazione e l'utilizzo di mezzi di protezione della salute dei cittadini, a partire dai luoghi di lavoro, limita i rischi di contagio consentendo grazie a comportamenti responsabili, una ripartenza estesa e costante delle attività economiche e sociali", sottoliena il presidente della Repubblica.

"Il Piano nazionale di ripresa e resilienza, con le ingenti risorse rese disponibili dall'Europa e l'ambizioso programma di riforme previsto, fornisce una prospettiva concreta per consolidare la crescita e per ricostruire un modello di sviluppo per le prossime generazioni su basi più sostenibili, innovative e inclusive". "Per cogliere questa opportunità storica di un cambio di passo, decisivo per l'intero Paese, e per trasformare i segnali di ripresa in solidi risultati, occorrono una forte determinazione e un impegno diffuso e coeso da parte delle istituzioni e di tutte le forze economiche e sociali", si legge ancora nel testo pubblicato sul sito di Confcommercio.

 "Il ruolo delle piccole e medie imprese è cruciale in questa trasformazione, anche per rilanciare l'occupazione, specialmente il lavoro stabile, aumentando la partecipazione attiva, inclusa quella di giovani e donne, alla rinascita del Paese".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie