Italia-S.Sede: bilaterale Draghi-cardinale Parolin il 2 marzo

Si terrà il 2 marzo prossimo l'incontro bilaterale Italia-Santa Sede nell'anniversario della firma dei Patti Lateranensi e dell'accordo di revisione del Concordato

Si terrà il 2 marzo prossimo l'incontro bilaterale Italia-Santa Sede nell'anniversario della firma dei Patti Lateranensi e dell'accordo di revisione del Concordato. Inizialmente previsto per il 12 febbraio, il vertice è stato rimandato a causa della crisi di governo e nell'attesa per la formazione del nuovo esecutivo, e come apprende l'ANSA la nuova data è stata fissata al 2 marzo, quando sarà celebrato all'ambasciata italiana presso la Santa Sede, con le delegazioni governative guidate dal card. Pietro Parolin e per la prima volta da Mario Draghi, anche se con le restrizioni imposte dal Covid e senza il tradizionale ricevimento.

   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie