Pd: Gribaudo, direzione sulla parità convocata giovedì

La deputata Dem: "Ovviamente fino a quella data nessuno preparerà liste di sottosegretari. Vero?"

Mentre il premier Mario Draghi lavora a completare la squadra di governo continuano le prese di posizione nel Pd per chiedere un riequilibrio della rappresentanza femminile e, in generale, un dibattito sulla parità. "Il Pd - fa sapere Chiara Gribaudo - ha convocato la Direzione sulla parità per giovedì 25. Molto bene. Ovviamente fino a quella data nessuno preparerà liste di sottosegretari. Vero?". 

La Gribaudo oggi aveva fatto sapere che non avrebbe accettato una eventuale nomina al governo senza che prima fosse convocata la direzione. "Ha ragione Marisa Rodano: non ci sarà credibilità finché non avremo fatto un passaggio politico - aveva detto - per fare chiarezza e dimostrare coerenza. Non nego che sarei onorata e felice di mettermi a disposizione del Presidente Draghi per lavorare in maniera concreta e operativa, con le idee e le proposte sul lavoro che conoscete e che porto avanti da sempre. Ma non credo che avrei e che avremmo, come comunità politica, la credibilità di portarle avanti al governo se oggi non tenessimo la schiena dritta". "Sì, comporta fatica seguire un percorso coerente. Ma non lo facciamo per attaccare qualcuno, non stiamo chiedendo congressi o teste da tagliare. Stiamo chiedendo un percorso che ci permetta di continuare a combattere le nostre battaglie. Perché abbandonando i principi del progetto democratico, quelle battaglie non le possiamo vincere".

"Quando il 16 febbraio - ha detto anche Titti Di Salvo - ho presentato insieme a molte altre donne del Pd la richiesta della direzione nazionale urgente con un odg assunto dalla Conferenza delle donne democratiche, l'abbiamo fatto convinte che di fronte alla sconfitta e all'errore dell'assenza di ministre Pd al governo si dovesse rispondere coinvolgendo tutto il Pd sulla necessità per il Pd e per il Paese della costruzione vera di un partito di donne e uomini". "Non abbiamo scritto nell'odg che la direzione fosse convocata prima della nomina dei sottosegretari, pensavamo fosse sufficiente scrivere urgente". 

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie