Legge elettorale: Germanicum in Aula il 28 settembre

Il 25 alla Camera legge Fornaro su correttivi a Carta

La legge elettorale sarà esaminata dall'Aula della Camera a partire da lunedì 28 settembre, mentre il venerdì precedente, il 25, inizierà l'esame della legge Fornaro con i correttivi costituzionali al taglio dei parlamentari. Lo ha deciso la Conferenza dei capigruppo della Camera. 

"Soddisfatto" il capogruppo del Pd Graziano Delrio: "il patto sulle riforme tiene". La Conferenza dei capogruppo si è riunita per definire il calendario del mese di settembre al di là delle sedute di oggi sulla fiducia al decreto Covid.

I due provvedimenti su cui insisteva il Pd, vale a dire la legge elettorale e la legge Fornaro, sono dunque stati calendarizzati a fine mese, appunto rispettivamente lunedì 28 e venerdì 25, giorni nei quali si svolgerà la discussione generale sui due provvedimenti. Nelle giornate tra il 29 settembre e l'1 ottobre si svolgeranno le sedute con le votazioni sugli emendamenti.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie