Ricoverato in ospedale a Varese Umberto Bossi

Accertamenti in gastroenterologia

Umberto Bossi, fondatore della Lega, è in ospedale a Varese, dove è stato portato ieri sera in ambulanza. La notizia è stata anticipata dal Gazzettino Padano, secondo cui Bossi non sarebbe in gravi condizioni. Secondo quanto appreso dall'ANSA, il Senatur è ricoverato nel reparto di Gastroenterologia.    

"Le condizioni del paziente non sono gravi": così si legge in un comunicato dell'ospedale di Circolo di Varese dove è ricoverato da ieri nel reparto di Gastroenterologia. Si tratta di un ricovero per "alcuni accertamenti". "L'arrivo in ambulanza, riferito da alcune testate giornalistiche - precisa la nota -, non è stato dettato da una particolare situazione di urgenza, ma da una scelta della famiglia considerate le circostanze legate all'emergenza covid".

Umberto Bossi "sta bene e sta solo facendo alcuni esami": il figlio Renzo lo ha spiegato in una storia pubblicata su Instagram. "Purtroppo causa regole della Regione per il Covid non posso essere con lui" ha proseguito, concludendo con la frase 'always strong', ovvero sempre forte. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie