Migranti: sindaco Lampedusa, qui l'accoglienza è priorità

Sarà inaugurato museo archeologico, sezione dedicata a sbarchi

(ANSA) - LAMPEDUSA (AGRIGENTO), 2 OTT - "E' il momento di unirsi, di evitare polemiche inutili che servono solo a generare paure. Lampedusa rimane un luogo dove l'integrazione, l'accoglienza e la fratellanza sono delle priorità". L'ha detto il sindaco dell'isola, Totò Martello, parlando davanti al presidente del Senato Pietro Grasso e alla ministra Valeria Fedeli, "arrivati oggi qui - ha aggiunto il sindaco - per incontrare i giovani ma anche per inaugurare il museo archeologico", nello stesso edificio che lo scorso anno aprì solo per qualche mese.
    "Stiamo interagendo con la soprintendenza di Agrigento - ha spiegato Martello - e tutti i reperti che da anni sono custoditi negli scantinati della Soprintendenza e che riguardano la storia delle nostre isole torneranno qui".
    Il museo ha anche una sezione dedicata alla migrazione, con pannelli che ritraggono migranti al loro arrivo sull'isola sin dai primi sbarchi. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie