Mondo

Covid: Australia, 7 città in lockdown,oltre metà popolazione

Timore che il virus si diffonda in comunità aborigene

(ANSA) - ROMA, 30 GIU - Sono sette le città australiane al momento in lockdown dopo che il confinamento e le regole di distanziamento sociale sono state estese ad ulteriori regioni del Paese nel tentativo di contenere la diffusione del covid-19 attraverso la sua altamente contagiosa variante Delta. Lo scrive la Bbc.
    E' stato nelle scorse ore registrato un aumento, pur limitato, dei contagi, che oggi ammontano a poco più di 200 casi. Mentre il confinamento riguarda circa la metà della popolazione australiana, oltre 12 milioni di persone, fra le città di Sydney, Brisbane, Perth, Darwin, Townsville e la Gold Coast. Il timore adesso è anche che il virus possa diffondersi fra le comunità aborigene. Intanto diversi leader hanno fatto appello ad un'accelerazione della campagna vaccinale, con soltanto il 5% che è stato ad oggi immunizzato. I messaggi tuttavia rispetto al vaccino più utilizzato nel Paese, AstraZeneca, sono stati contraddittori. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie