Usa: un'altra donna accusa Cuomo di avance inappropriate

Nyt, Ruch è la terza, l'episodio durante un matrimonio

 Nuova tegola per Andrew Cuomo. Una terza donna, Anna Ruch, accusa il governatore di New York di avance inappropriate durante il ricevimento di un matrimonio del 2019. Dopo essere rimasta inizialmente ben impressionata da Cuomo, Ruth è stata costretta a rimuovere la mano del governatore dall'area bassa della sua schiena. Un gesto che Cuomo aveva allora bollato come "aggressivo" e al quale aveva risposto mettendo le sue mani sul viso della ragazza e chiedendole se poteva baciarla. A ricostruire gli eventi è Ruch in un'intervista al New York Times. La sua denuncia segua quelle di altre due donne che hanno accusato il governatore di molestie.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie