Meghan Markle, bene proteste pacifiche degli afroamericani

Intervista alla Duchessa 'Certi media possono essere tossici'

 Dall'attenzione morbosa di certi media che pur di acchiappare clic vendono bugie alle proteste pacifiche del movimento di speranza, 'raggio di luce' in uno scenario devastante. Parla di tutto Meghan Markle intervistata dalla nuova testata 'The 19th'.
    "E' stato devastante rendersi conto del punto in cui è arrivato questo Paese", ha detto la moglie del principe Harry che si è ritrasferita di recente con il marito e il figlio in California. "Ma se c'è un lato positivo in tutto quello che è successo dopo l'uccisione di George Floyd sono le proteste pacifiche, le voci che sono venute fuori, le persone che hanno preso coscienza del ruolo che potevano avere nel discriminare altre persone, in particolare la comunità nera". L'ex attrice afroamericana ha anche annunciato che d'ora in avanti ha intenzione di "usare la mia voce come non ho potuto di recente".
    E a proposito della sua vita da 'reale', la duchessa di Sussex è tornata ad attaccare i media. "C'è così tanta tossicità la fuori, io e mio marito ne parliamo spesso", ha detto. "Questo è ciò che è monetizzabile in questo momento. E quindi se vuoi solo attirare l'attenzione di qualcuno scegli una notizia salace invece che vera". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie