Mondo
  1. ANSA.it
  2. Mondo
  3. Medio Oriente
  4. Israele: Herzog incarica Netanyahu per nuovo governo

Israele: Herzog incarica Netanyahu per nuovo governo

Ora ha 28 giorni di tempo per formare l'esecutivo

Il presidente Isaac Herzog ha affidato l'incarico di formare il nuovo governo a Benyamin Netanyahu. Netanyahu, nelle consultazioni di Herzog con i partiti, ha ricevuto il sostegno di 64 deputati (su 120 alla Knesset) della sua coalizione di destra ed avrà a disposizione 28 giorni per formare l'esecutivo, più una eventuale proroga di altre due settimane.

"Il popolo, dopo tante elezioni, ha deciso in maniera chiara e netta per un governo guidato da me", ha detto il premier incaricato subito dopo aver accettato il mandato dal presidente Isaac Herzog. "Farò di tutto per un governo stabile che operi a favore di tutti gli abitanti di Israele. Non è una frase fatta ma - ha aggiunto - riflette quello che penso". Netanyahu - riferendosi alle divisioni dell'elettorato e ai timori del centro sinistra - ha sottolineato che "saranno protetti i diritti civili di tutti i cittadini". Netanyahu - che si è detto "emozionato" come 26 anni fa quando per la prima volta ricevette l'incarico - ha spiegato che agirà "sulle sfide che attendono Israele". Ed ha indicato i temi comuni per "intese allargate: Israele Stato-Nazione del popolo ebraico, protezione dei diritti civili di ogni cittadino, lotta al terrorismo, azione contro l'Iran e il suo nucleare diretto contro di noi, la ricerca di altri accordi di pace per mettere fine al conflitto arabo-israeliano come condizione per terminare quello con i palestinesi". "Pace - ha insistito - in cambio di pace".

"Non sono all'oscuro, ovviamente, del fatto che ci siano procedimenti legali in corso contro Benyamin Netanyahu in Tribunale a Gerusalemme e non lo banalizzo affatto". Lo ha detto il presidente Herzog nel discorso di affidamento dell'incarico per la formazione del nuovo governo a Netanyahu. "Tuttavia - ha aggiunto - è importante notare che la Corte Suprema si è già espressa con chiarezza sulla questione delle incriminazioni pendenti contro un membro della Knesset nominato per il ruolo di formare un governo, in una serie di sentenze - anche con un collegio allargato di 11 giudici - quando il compito di formare un governo è stato assegnato al parlamentare Netanyahu dal mio predecessore, il presidente Reuven Rivlin". "Alla luce di tutto ciò, dopo aver considerato i fatti in conformità con la legge", Herzog ha deciso quindi di affidare il mandato a Netanyahu di formare il governo.

"Un governo della distruzione". Così 'C'e' futuro', il partito del premier ad interim Yair Lapid ha definito il prossimo esecutivo guidato da Benyamin Netanyahu. "Oggi è un giorno buio per la democrazia israeliana", ha insistito il partito centrista che, dopo aver attaccato Netanyahu sotto processo a Gerusalemme, lo ha accusato di "star ricattando i suoi complici". "L'obiettivo comune - ha concluso - è di tirarlo fuori dal processo e portare indietro lo Stato di Israele".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA



Modifica consenso Cookie