Petrolio: Cina a Usa e Iran, moderazione

Non molto responsabile accusare altri senza risultati definitivi

(ANSA) - PECHINO, 16 SET - La Cina invita alla "moderazione" Stati Uniti e Iran dopo l'attacco di droni all'impianto della Aramco che ha avuto ripercussioni su metà della produzione petrolifera saudita. La portavoce del ministero degli Esteri Hua Chunying ha definito "non molto responsabile" accusare altri "in assenza di un'indagine o verdetto definitivo. "La posizione della Cina - ha dichiarato Hua in conferenza stampa - è che ci opponiamo ad ogni azione che possa ampliare e intensificare il conflitto".
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA