439 civili uccisi in battaglia Mosul

Quasi 300 per bombardamenti della Coalizione a guida Usa

 Sono 439 i civili finora morti nella battaglia cominciata il mese scorso che vede le forze lealiste irachene impegnate in un'offensiva per strappare all'Isis la parte ovest di Mosul. Lo afferma l'ong Osservatorio iracheno per i diritti umani. Secondo la stessa fonte 299 dei civili sono stati uccisi dai bombardamenti della Coalizione internazionale a guida americana.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie