Netanyahu contesta 'alleanza' con Iran

Sconfiggere Isis ma lasciare Teheran nucleare è perdere guerra

(ANSA) - NEW YORK, 29 SET - "Sconfiggere l'Isis e lasciare che l'Iran ottenga le capacità nucleari è come vincere la battaglia e perdere la guerra", ha affermato il premier israeliano Benyamin Netanyahu all'Onu, contestando l'alleanza di fatto con Teheran contro i jihadisti sunniti attivi in Iraq e Siria. "L'Isis e Hamas sono rami dello stesso albero velenoso", ha aggiunto, precisando che "l'Isis e Hamas condividono gli obiettivi finali dell'Islam militante, che è un cancro che vuole dominare il mondo".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie