Studio Gb, il 96% sviluppa anticorpi dopo prima dose vaccino

AstraZeneca o Pfizer. Da 28 a 34 giorni dopo

(ANSA) - ROMA, 18 MAG - Più del 90% dei britannici ha sviluppato anticorpi contro il coronavirus dopo aver ricevuto una dose dei vaccini AstraZeneca o Pfizer, e quasi il 100% dopo la seconda dose. Lo dimostra una ricerca dell'University College di Londra riportata dal Guardian, basata su uno studio di 8.517 persone in Inghilterra e Galles. Lo studio ha rilevato che il 96,42% delle persone che avevano ricevuto uno dei due vaccini aveva sviluppato anticorpi da 28 a 34 giorni dopo la prima dose.
    Il numero è salito al 99,08% tra i sette e i 14 giorni dopo la seconda dose.
    Le conclusioni si basano sull'analisi di 13.232 campioni di anticorpi forniti dagli 8.517 partecipanti adulti allo studio, nessuno dei quali ne aveva prima di ricevere la prima dose di vaccino. Chiunque avesse anticorpi è stato escluso. L'età media dei partecipanti era di 65 anni, cioè rappresentati dei gruppi di età che sono stati i primi nel Regno Unito a ricevere vaccini anti-Covid.
    I tassi di anticorpi inizialmente sono aumentati più rapidamente tra coloro che avevano ricevuto il vaccino Pfizer rispetto ad AstraZeneca. Tuttavia, dopo quattro settimane il livello di anticorpi era identico. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie