Russia: la Duma approva la legge 'anti-Navalny' in prima lettura

'Fondatori e dirigenti non potranno essere eletti'

(ANSA) - MOSCA, 18 MAG - La Duma ha approvato in prima lettura un disegno di legge che vieta alle persone coinvolte nelle attività di un'organizzazione "estremista o terrorista" di essere elette alla camera bassa del parlamento. Il ddl prevede che i fondatori e i dirigenti, fino ai vice capi struttura, non potranno essere eletti come deputati della Duma per cinque anni dopo la decisione del tribunale di proibire o liquidare la relativa organizzazione estremista o terrorista. Per gli altri dipendenti e "altre persone coinvolte nelle sue attività", il divieto è fissato a tre anni. Lo riporta Meduza. La legge è stata vista come anti-Navalny. (ANSA).
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA




    Modifica consenso Cookie