Ue, Hiv è ancora grave problema di salute pubblica

Sassoli, oltre 12 milioni di persone non hanno accesso a cure

(ANSA) - BRUXELLES, DEC 1 - "Più di 12 milioni di persone che vivono con l'Hiv non hanno ancora accesso alle cure. La prevenzione, i test e le informazioni corrette per tutti sono fondamentali". Lo scrive su Twitter il presidente del Parlamento europeo David Sassoli. "In questa giornata (WorldAIDSDay) ringraziamo tutti quelli che lottano contro l'Hiv durante la pandemia Covid-19", come gli "operatori sanitari", aggiunge Sassoli. Sulla giornata mondiale dell'Aids è intervenuto con un tweet anche il presidente del Consiglio europeo Charles Michel.
    "Nonostante i grandi progressi, l'Hiv è ancora un grave problema di salute pubblica nel mondo - ha detto. - La solidarietà globale è la chiave per i servizi di prevenzione, test, trattamento e cura dell'Hiv". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie