Slovacchia: Kiska, rimpasto o nuovo voto

'Crisi di fiducia' dopo l'omicidio del giornalista Kuciak

(ANSA) - BRATISLAVA, 4 MAR - L'omicidio del giornalista Jan Kuciak scuote la scena politica slovacca. Il presidente Andrej Kiska, in un discorso alla tv pubblica, si è espresso per una ristrutturazione sostanziale del governo o per le elezioni anticipate.
    "Non vedo alcun progetto di come portare il Paese fuori della crisi di fiducia. Intendo avviare trattative con i partiti politici su come immaginano risolvere la situazione nella quale siamo giunti", ha detto Kiska sottolineando che il suo atteggiamento è in netto contrasto con quello del premier Fico, il cui intervento è previsto nella tv pubblica in serata.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie