Volo MH17, processo si terrà in Olanda

Annuncia ministro Esteri. Volo Malaysia Airlines, 298 morti

I presunti responsabili dell'abbattimento del Boeing della Malaysia Airlines (volo MH17) sui cieli dell'Ucraina in guerra il 17 luglio 2014 saranno processati in Olanda: lo ha reso noto il ministro degli Esteri olandese, Bert Koenders, spiegando in un comunicato che la decisione e' stata presa dai Paesi che hanno condotto l'indagine congiunta sul disastro (Australia, Belgio, Malaysia, Ucraina e Olanda).
    Un'inchiesta penale internazionale ha stabilito che il missile che ha colpito l'aereo, provocando la morte di 298 persone, e' stato lanciato da un territorio controllato dai ribelli da un lanciamissili mobile proveniente dalla Russia e poi riportato in Russia i tutta fretta. Mosca ha respinto queste conclusioni.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie