Mondo

Covid: Nuova Zelanda blocca il 'corridoio' con il Victoria

9 casi di coronavirus a Melbourne Misura valida per 72 ore

(ANSA-AFP) - WELLINGTON, 25 MAG - La Nuova Zelanda ha sospeso il 'corridoio' per i viaggi con lo stato australiano del Victoria dopo la scoperta di un nuovo focolaio di coronavirus a Melbourne con nove casi locali. E' la quarta volta che la bolla tra i due Paesi per permettere di viaggiare senza la quarantena viene interrotta da quando è stata aperta lo scorso 18 aprile.
    Il ministro per la risposta al Covid-19 della Nuova Zelanda, Chris Hipkins, ha affermato che la sospensione resterà in vigore per almeno 72 ore, in tempo per la sfida di super rugby tra gli Otago Highlanders e i Melbourne Rebels a Queenstown, a cui dovrebbero partecipere il primo ministro neozelandese Jacinda Ardern e quello australiano Scott Morrison. (ANSA-AFP).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie