Francia non ratifica accordo estradizione con Hong Kong

Dopo il no di Londra e Berlino arriva quello di Parigi

 "Alla luce degli ultimi sviluppi, la Francia non procederà alla ratifica dell'accordo di estradizione firmato il 4 maggio 2017 tra la Francia e la Regione amministrativa speciale di Hong Kong". Dopo Londra e Berlino anche Parigi dice no all'accordo di estradizione con Hong Kong, dopo l'entrata in vigore della contestata legge sulla sicurezza voluta dalla Cina. Ad annunciarlo è stato il portavoce del ministero degli esteri francese. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie