Terremoto in Iran, 2 morti e 225 feriti

Colpita area vicina a confine con Turkmenistan

 - TEHERAN – Almeno due persone sono morte e altre 225 sono rimaste ferite nella scossa di terremoto di magnitudo 5,7 della scala Richter che ha colpito nella tarda serata di ieri la città iraniana di Pishqaleh, nella provincia del Khorasan, situata vicino al confine con il Turkmenistan a circa 800 chilometri a Nord-Est di Teheran.
    Secondo i dati forniti dall'Istituto di geofisica dell'Università di Teheran, il terremoto è avvenuto alle ore 22:30 locali (18:00 GMT), con epicentro a 37,66 gradi di latitudine e 57,22 gradi longitudine e a una profondità di 11 chilometri.
    Il responsabile della Mezzaluna rossa della regione del Nord-Khorasan, Hassan Shakouri, ha riferito che sono state inviate sul posto 37 squadre di soccorso e che l'80% per cento dei superstiti è già stato trasferito in tende.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie