Kirghizistan, 'probabile errore pilota'

Lo sostiene il vice premier kirghiso, escluso terrorismo

(ANSA) - MOSCA, 16 GEN - "Stando alle informazioni preliminari, la teoria dell'attacco terroristico è esclusa, probabilmente lo schianto è stato causato da un errore del pilota": lo ha dichiarato il vice premier kirghiso Muhammetkaly Abulgaziev a proposito del disastro aereo avvenuto stamane nei pressi dell'aeroporto Manas di Biskek. Secondo una fonte dello scalo sentita dall'agenzia Interfax, c'era una nebbia molto fitta al momento dell'incidente e la visibilità era scarsa.
    Sempre stando a Interfax, il Boeing si è schiantato a 1,5-2 chilometri dalla pista finendo tra le case del villaggio Dacha-Suu.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie