Somalia: Unione africana proroga mandato di Amisom

Fino al 31 dicembre di quest'anno, risoluzione ora passa all'Onu

(ANSA) - ROMA, 13 MAG - La missione dell'Unione africana (Ua) in Somalia, Amisom, continuerà a operare nel Paese fino al 31 dicembre, ad elezioni tenute e dopo che la situazione della sicurezza si sarà stabilizzata. La decisione della proroga di Amisom, riferisce la Bbc, è stata presa in una riunione tenuta dai 15 membri che compongono il Consiglio per la pace e la sicurezza dell'Ua: Kenya, Gibuti, Etiopia, Egitto, Nigeria, Algeria, Benin, Burundi, Camerun, Ciad, Ghana, Lesotho, Malawi, Mozambico e Senegal.
    Questa risoluzione è una buona notizia per la Somalia, che dal 2007 fa affidamento sui soldati di Amisom, e sarà trasmessa al Consiglio di sicurezza dell'Onu, che supporta anche la missione nel Paese del Corno d'Africa, per l'approvazione in questo mese. Amisom ha conosciuto ogni anno una proroga del proprio mandato per la protezione di importanti strutture, il sostegno alle forze governative e la lotta contro l'organizzazione jihadista al-Shabaab. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie