• Capo Isis in Germania Abu Walaa condannato 10 anni carcere

Capo Isis in Germania Abu Walaa condannato 10 anni carcere

Ritenuto responsabile di aver radicalizzato giovani tedeschi

    L'uomo ritenuto capo dell'Isis in Germania, Abu Walaa, è stato condannato a 10 anni e mezzo di reclusione dalla Corte di appello di Celle. Si tratta di un iracheno di 37 anni, ritenuto responsabile di aver radicalizzato giovani, in Bassa Sassonia e nell'area della Ruhr, per poi inviarli a combattere per l'organizzazione terroristica.

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie