• Putin, proteste per Navalny illegali e controproducenti

Putin, proteste per Navalny illegali e controproducenti

'Ciò che oltrepassa i limiti è pericoloso'

 - MOSCA - Il presidente russo Vladimir Putin ha bollato come illegali, pericolose e controproducenti le proteste di massa contro la detenzione del suo principale rivale, Alexiei Navalny. "Tutti hanno il diritto di esprimere il proprio punto di vista, ma nel rispetto della legge. Ciò che oltrepassa i limiti della legge è controproducente e pericoloso e ha già portato a una scossa della società di cui tutti soffrono", ha detto Putin, ripreso dalla tv Dozhd. 

Allo stesso tempo, Leonid Volkov, coordinatore delle sedi regionali del Fondo Anti-Corruzione di Navalny ha lanciato via Twitter un nuovo appello a scendere in piazza: "Il 31 gennaio alle 12. In tutte le città della Russia. Per la libertà di Navalny. Per la libertà di tutti. Per la giustizia. Tutti i dettagli più tardi". 

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie