Nucleare: intesa Usa-Russia per estensione New Start

Lo annuncia Washington, ma Mosca frena

(ANSA) - WASHINGTON, 13 OTT - Gli Usa hanno annunciato un "accordo di principio" con la Russia per l'estensione del trattato New Start per la riduzione delle armi nucleari, l'ultimo accordo del genere ancora in piedi tra Washington e Mosca.
    Il trattato scadrà all'inizio del 2021 . "Noi vogliamo prolungare il trattato New Start per un certo periodo, a condizione che loro accettino di limitare, di congelare, il loro arsenale nucleare - ha detto il negoziatore americano Marshall Billingsea - Riteniamo che ci sia un accordo di principio al massimo livello dei due governi".
    Ma un congelamento degli arsenali nucleari, come proposto da Washington nell'ambito dei negoziati sull'estensione del trattato New Start è "inaccettabile" per la Russia. "E' una proposta inaccettabile" ha dichiarato il viceministro degli Esteri di Mosca Sergei Riabkov, citato dalle agenzie russe.
    (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie