• Kazakhstan: Tokayev presenta piano di sviluppo al Parlamento

Kazakhstan: Tokayev presenta piano di sviluppo al Parlamento

Le proposte del presidente su economia, giustizia, sanità

   Il Presidente del Kazakhstan, Kassym-Zhomart Tokayev, ha presentato una strategia di sviluppo per il Paese in un messaggio al popolo in una riunione congiunta delle Camere del Parlamento. Il capo dello Stato - rende noto un comunicato dell'ambasciata kazaka - ha proposto una serie di iniziative volte ad aumentare l'efficacia del sistema di gestione, dell'economia nelle nuove realtà, ampliare il potenziale industriale, sviluppare l'agricoltura, il complesso dei trasporti e della logistica, le piccole e medie imprese, il settore finanziario, modernizzare lo sviluppo territoriale del Paese ed aumentare il benessere sociale del Kazakhstan.
   "Il nuovo corso economico del nostro Paese dovrebbe essere basato su sette principi fondamentali: equa distribuzione dei benefici e delle responsabilità; il ruolo principale delle imprese private; concorrenza leale, apertura dei mercati ad una nuova generazione di imprenditori; crescita della produttività, maggiore complessità ed efficacia tecnologica dell'economia; sviluppo del capitale umano, investimenti in un nuovo tipo di istruzione; l'economia più verde, tutela dell'ambiente; adozione di decisioni informate da parte dello Stato e responsabilità per loro davanti alla società", ha osservato Tokayev. Il presidente ha sottolineato l'importanza di fornire un'istruzione a prezzi accessibili e di alta qualità, rafforzare il sistema sanitario e ha anche espresso preoccupazione per la situazione familiare e demografica, le questioni di sicurezza e protezione dei diritti dei bambini. Secondo il Capo dello Stato, nessun aspetto dello sviluppo socioeconomico può essere attuato con successo senza la Sovranità della legge e la garanzia della sicurezza dei cittadini. "C'è molto lavoro da fare per sviluppare nuovi standard per servire gli interessi dei cittadini. Le forze dell'ordine ed il sistema giudiziario, che svolgono un ruolo chiave in questo, attendono una riforma".
   "E' necessario modernizzare la sfera criminale, seguendo l'esempio dei Paesi sviluppati dell'Ocse. Abbiamo bisogno di un modello che assicuri una protezione tempestiva dei diritti dei cittadini e che soddisfi elevati standard internazionali. Ritengo necessario introdurre in Kazakhstan un modello a tre livelli con una chiara divisione dei poteri. Sottolineo ancora una volta: la legalità e l'equità devono essere garantite di default. Va ricordato che il destino delle persone dipende dagli errori nei procedimenti penali", ha detto il presidente.
    Come elemento base di tutte le riforme e strumento chiave per raggiungere la competitività nazionale nel messaggio è stata indicata la digitalizzazione. Allo stesso tempo, le riforme politiche dovrebbero mirare ad un coinvolgimento più ampio dei cittadini nella gestione del governo. L'obiettivo principale delle riforme è aumentare l'efficienza del funzionamento dell'intero Stato.
    "Oggi ho presentato a tutta la società un piano d'azione dello Stato in situazione di crisi. Il successo finale delle riforme dipende da ciascuno di noi. Tutti dovrebbero cambiare, lavorare su se stessi. Le sfide del tempo ci costringono a svilupparci, migliorare, diventare più forti costantemente. Ogni persona è l'artefice della propria felicità ed insieme creiamo un futuro felice per il nostro paese. Ogni generazione affronta una sfida diversa. Il costante superamento di tutte le sfide del destino attraversa la nostra storia come un filo rosso. Il nostro popolo è capace ed è pronto a risolvere i problemi più difficili", ha concluso il presidente.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie