Arriva Trump, India pulisce acqua fiume

Oltre 14 mila litri per ossigenare lo Yamuna ad Agra

(ANSA) - NEW DELHI, 19 FEB - L'ulteriore passo dell'operazione abbellimento messa in atto dal governo indiano per nascondere povertà e brutture durante la visita del presidente Usa Trump sarà l'immissione di acqua fresca nel fiume Yamuna ad Agra. Il fiume, che scorre alle spalle del Taj Mahal, è inquinatissimo e maleodorante. Il Dipartimento per l'irrigazione dello stato dell'Uttar Pradesh ha deciso di immettere oltre 14.150 litri di acqua pulita (500 cusec) per migliorarne le condizioni: l'acqua entrerà nello Yamuna da una vicina diga, domani, a Mathura, e raggiungerà Agra il 21 di febbraio, due giorni prima della visita di Trump. Il Dipartimento ha avvisato la popolazione che, anche se il livello di ossigeno migliorerà la qualità del fiume, attutendone l'insopportabile odore, l'acqua resterà non potabile. Sempre ad Agra, i negozi nei dintorni del Taj Mahal sono stati tutti ridipinti con lo stesso colore, le strade innaffiate per pulirle dalla polvere.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie