Ipotesi scostamento fino a 30 miliardi per nuovi ristori

Un po' più di un punto e mezzo di Pil ipotizzato finora per poter varare un nuovo decreto con i ristori per le attività colpite dalla pandemia

 Il governo, secondo quanto si apprende, starebbe valutando di chiedere un nuovo scostamento fino a 30 miliardi - un po' più di un punto e mezzo di Pil ipotizzato finora - per poter varare un nuovo decreto con i ristori per le attività colpite dalla pandemia. La nuova richiesta di extra-deficit, che dovrà poi ottenere il via libera del Parlamento a maggioranza assoluta, sarà in serata sul tavolo del Consiglio dei ministri. 

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA




    Modifica consenso Cookie