Prelios valuta rischio immobiliare con Big data

Arriva piattaforma per banche e gestori

(ANSA) - MILANO, 24 MAG - Arriva una piattaforma per la valutazione di beni e garanzie immobiliari che sfrutta la potenza dei big data per agevolare il lavoro di banche e gestori. A lanciarla è Prelios Valuations, società italiana di valutazione immobiliare del gruppo Prelios, che spiega, come "grazie alla profondità delle serie storiche e modelli previsionali, Premium permette di individuare, immobile per immobile, il più probabile valore futuro", in modo da "identificare le possibili perdite sui mutui garantiti da immobili, rispondendo ai nuovi principi contabili IFRS 9, alle normative BCE e alla Circolare 285 emanata da Banca d'Italia". La soluzione combina la rivalutazione statistica degli immobili con i Big data socio economici, al fine di produrre una analisi innovativa del rischio di singoli beni o interi portafogli immobiliari nel breve e medio termine. "Premium - spiega la società - consente a banche, investitori, assicuratori e gestori immobiliari di ampliare il proprio sguardo sull'andamento del mercato immobiliare, passando da una osservazione basata su prezzi e transazioni a una che include tutto il panorama del contesto macro e micro economico, sociale e demografico". La piattaforma, presentata alla Greenhouse di Deloitte a Milano, è nata dalla collaborazione tra Prelios Valuations, BRaVE m&t (spinoff del Politecnico di Milano), Microsoft, Consodata e Agic Technology.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video Economia




Modifica consenso Cookie