Casa:aumentano scambi di immobili eco, ma 80% è 'energivoro'

Enea-Icom-Fiaip, compravendite di classe energetica alta +6%

(ANSA) - ROMA, 30 APR - Aumenta la qualità energetica degli immobili acquistati nel 2018. Le compravendite di immobili delle prime tre categorie energetiche crescono del 6% e quelle di immobili oggetto di ristrutturazione del 12%, ma ancora circa l'80% degli scambi riguarda immobili delle categorie più basse.
    Nel 2017 era oltre il 90%. Sono i dati dell'indagine di Enea, Icom istituto per la competitività e Fiaip su oltre 600 agenti immobiliari. "Dopo anni di timidezza e di scarsa attenzione, il settore immobiliare inizia a riconoscere la valenza dell'efficienza energetica", afferma il presidente dell'Enea, Federico Testa, in una conferenza stampa. Lo studio sottolinea come, nonostante i miglioramenti, la "cultura del risparmio energetico nell'immobiliare e della riqualificazione energetica non sono ancora diventati una vera pratica sociale".(ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA



        Modifica consenso Cookie